L'Abbraccio alla Nascita

secondo Jirina Prekop

Risanamento dei traumi precoci nella relazione madre e figlio/figlia

avuti nelle fasi: concepimento - gravidanza - parto e nascita - allattamento e primi mesi di vita

  

 

I traumi precoci della nascita, condizionano profondamente la vita adulta, le cui difficoltà si ripetono sempre allo stesso modo: come movimento interrotto.

Ogni relazione affettiva, o una attività professionale od un progetto, iniziano e si interrompono, senza arrivare mai a destinazione, perchè la caratteristica fondamentale del Trauma è ripetere lo stesso movimento che è nel vissuto del figlio/a al momento della nascita: l'andare verso il petto della madre per prendere il suo latte è stato interrotto: madre e figlio/a sono stati separati e non hanno vissuto dopo il parto quel ricongiungimento sul seno materno e il figlio/a non ha potuto raggiungere la mammella della madre e il contatto con il corpo della madre.

I motivi possono essere stati causati: complicazioni del parto anche se è naturale, parto prematuro, parto con forcipe o ventosa, parto cesareo, 

o da altri eventi che hanno separato madre e figlio/a: la madre o il figlio o entrambi hanno avuto bisogno di cure, il neonato è stato in incubatrice, la madre è morta al momento del parto o subito dopo.

 

  

 

I traumi precoci collegati a tutta la fase: concepimento - gravidanza - parto e nascita - allattamento e primi mesi di vita dovuti al parto cesareo o altre complicazioni, o ad allontanamento madre-figlio/a sono traumi che incidono e feriscono sia il corpo che la mente, e la dimensione emotiva e relazionale, condizionando profondamente la vita adulta le cui difficoltà si ripetono sempre nello stesso modo come

un movimento interrotto, così come interrotto è stato il movimento verso la nascita naturale e la madre

Esso si manifesta in ogni relazione affettiva, o un’attività professionale, o un progetto che ha inizio e poi s’interrompe senza arrivare mai a destinazione. Il metodo di Jirina Prekop permette di risanare totalmente l’esperienza traumatica, senza toccare il trauma, ma facendo vivere a genitori e figli, in modo naturale e gioioso, l’esperienza positiva. Ad un livello molto profondo della memoria corporea degli organi interessati  e degli aspetti emotivi e relazionali il trauma viene cancellato e con esso sintomi e disagi psicocorporei.         

 

Il metodo di Jirina Prekop, permette di risanare l'esperienza, senza ripetere il trauma, ma facendo vivere a genitori e figli, l'evento del parto, in modo naturale e gioioso. Le neuroscienze dimostrano che per guarire i traumi è necessario vivere la stessa esperienza in modo positivo. Questo nuovo vissuto positivo e di ben essere vissuta dal corpo entra nella memoria corporea e cancella l'esperienza dolorosa del trauma. 

      Il vissuto corporeo unito alle emozioni e sentimenti gioiosi invia nuove informazioni al corpo e alla mente: madre e figlio/figlia hanno ricevuto l'esperienza di unione e ricongiungimento. 

Il movimento d'amore ricomincia a fluire e con esso anche un nuovo movimento verso la vita

I benefici sono immediati: innanzitutto cambia positivamente la relazione con la propria madre, e quella della madre con il proprio figlio: altre relazioni ne beneficiano, in particolare quella con il partner; in generale vediamo che nella nostra vita quotidiana inizia un nuovo movimento vitale, con più forza, più gioia, più amore che si concretizza in cambiamenti di comportamento, di relazioni e di situazioni che hanno a che fare anche con lo sviluppo e la realizzazione personale e professionale.

                                                                   

COME SI SVOLGE UNA SESSIONE DI RINASCITA con l'Abbraccio stretto secondo Jirina Prekop

 L'esperienza è guidata dall'equipe dei professionisti della rinascita nelle 4 fasi:

concepimento, gestazione, nascita e allattamento.

Partecipano se vogliono entrambi i genitori o uno dei genitori e anche altri membri della famiglia, fratelli e sorelle maggiori, zie , nonni. Se i genitori non possono essere presenti essi vengono rappresentati dai membri dell'equipe. Tutte le fasi sono vissute in positivo, attraverso l'esperienza corporea ed emozionale di tutti i partecipanti.

 

Il lavoro nel gruppo che viene offerta dalla dr.ssa Leopoldina De Varti, presenta le due modalità di approccio (Prekop ed Hellinger) in una formula integrata, dando la possibilità agli allievi di prendere dall’una e dall’altra per meglio gestire le diverse situazioni traumatiche. Il lavoro in gruppo è semplice e molto pratico. Esso, ha una particolarità di cui tener conto, non rievoca il trauma, piuttosto, conduce a rivivere il parto e la nascita in modo naturale e gioioso. La guarigione del trauma, si attua proprio perché il corpo si appropria di un’esperienza positiva che non aveva vissuto, ed è questa nuova esperienza che cancella il trauma precedente e ripristina prima il movimento sano del bambino verso la nascita e dopo verso il petto della madre. Tutta l’energia fisica, emozionale, mentale e creativa che era rimasta incapsulata dal blocco del trauma, dopo l’esperienza, è di nuovo disponibile. La persona lo sente subito, come una vera e propria rinascita o seconda nascita.

 

 

 

23  Aprile 2017

(ore 9.30 - 19.30)

 GIORNATA APERTA

A Genitori e figli e a tutti Coloro Che Vogliono Superare il Trauma della propria Nascita con un' Esperienza Positiva e Gioiosa.                                                                   Realizzare una Vera e Concreta Rinascita che conduce a riprendersi la Vita e la sua abbondanza, con forza e con fiducia.

 Bambini, ragazzi e adulti insieme ai loro genitori. Quest' ultimi sono invitati a partecipare e hanno ingresso gratuito. Per coloro i cui genitori non possono partecipare o non sono più in vita, l'esperienza si può realizzare ugualmente e diventa anche una grande occasione per ritrovare il genitore che non c'è e riconciliarsi con il genitore assente o entrambi i genitori.

 

23, 24 e 25 APRILE 2017

 corso: professionisti della Rinascita

nuoveHarmonie ti dà la possibilità di introdurti in questa nuova professione e nel lavoro d'equipe, con momenti costanti di incontri durante l'anno per confrontarsi e approfondire studio ed esperienza, imparare a lavorare in equipe e crescere insieme. 

         Il corso è rivolto a tutti i professionisti che già lavorano nel campo della relazione d'aiuto alla persona. A psicologi e psicoterapeuti, ad assistenti sociali e psicopedagogisti, a mediatori familiari, ad assistenti d'infanzia, ad infermieri ed ostetriche, a medici, ginecologi e pediatri.

Responsabile della formazione, docente e supervisore dell'equipe dei professionisti della rinascita è Leopoldina De Varti, diplomatasi direttamente con la dr.ssa  Jirina Prekop, fondatrice del metodo della terapia dell'abbraccio stretto.

EQUIPE: Leopoldina de varti, Maria Cristina Barone, Salvatore Manzo, Oriella Manolio.

 

Viene rilasciato attestato di qualifica.

 

info: 347 035 25 48